Agevolazioni fiscali per la sostituzione della caldaia: la comunicazione ENEA.

La sostituzione della caldaia su immobile residenziale si configura come intervento di manutenzione straordinaria, fruendo dell’agevolazione fiscale del 50%, prevista per le ristrutturazioni edilizie.

Per accedere al beneficio fiscale, è sufficiente inviare la comunicazione all’indirizzo https://bonuscasa2019.enea.it (seguendo le istruzioni della Guida operativa) allegando alla certificazione del produttore, quella dell’installatore. Gli adempimenti potranno essere eseguiti direttamente dal proprietario dell’immobile, avendo cura di procedere al pagamento delle fatture con apposito bonifico bancario o postale.

Sempre per la stessa tipologia d’intervento, limitatamente al 31 Dicembre 2019, sarà possibile accedere al bonus del 65%, previsto per gli interventi di riqualificazione energetica; purchè si provveda all’installazione di caldaie a condensazione in classe A, dotate di sistemi di termoregolazione evoluti.
In tal caso, si dovrà inviare la comunicazione all’ Enea entro 90gg dall’ultimazione dei lavori, avvalendosi dell’assistenza di un tecnico abilitato che asseveri l’intervento sotto il profilo del rendimento energetico.